Categoria: Dimagrire

Il cioccolato per dimagrire: è possibile perdere peso con gusto?

Il cioccolato per dimagrire è una speranza che hanno molti. Sono tante le persone che infatti considerano il cioccolato una parte indispensabile della propria alimentazione e non riescono a pensare di rinunciarci per una dieta. Chi ama il cioccolato, sa che quando lo mangia riesce a essere un po’ più felice, lo aiuta ad uscire da piccole depressioni, gli toglie i piccoli disturbi e ha anche dei benefici afrodisiaci.

Il fatto di mettersi a dieta, spesso è sinonimo di privazione di tante cose, cioccolato compreso. Ma è possibile includere il cioccolato per dimagrire? La risposta è sì, le cose in nutrizione stanno cominciando a cambiare e oggi il cioccolato ha iniziato ad essere incluso in molte diete. Anzi, esistono diete speciali che lo considerano tutti i giorni! L’uso di prodotti come il Chocolate Slim può farci perdere peso e farci godere il sapore del nostro alimento preferito.

Come e perché fare una ciocco-dieta!

La dieta del cioccolato, o ciocco-dieta è una nuova tendenza del perdere peso. La dieta si basa su un regime alimentare controllato, con un apporto calorico non altissimo, in cui viene incluso un prodotto come il Chocolate Slim per dimagrire, almeno una volta al giorno. Questa dieta, basa il suo funzionamento sul tentativo di regolare il consumo al minimo dei carboidrati (quindi poca pasta, pane, crackers e simili), aumentare i grassi buoni (come appunto il cioccolato, l’avocado, la frutta secca) e le proteine (sono da preferire quelle bianche e le uova).

Una della cose migliori del cioccolato per dimagrire è che ha veri e propri benefici per chi deve perdere peso. Ecco i principali:

  • è saziante;
  • toglie la voglia di dolce;
  • è appagante;
  • stimola il metabolismo;
  • apporta vitamine e antiossidanti.

Quando viene fatta bene una dieta del cioccolato è equilibrata, facile da seguire e un’ottima soluzione per tutti i golosi che non vogliono impazzire seguendo un regime alimentare ipocalorico.

come dimagrire velocemente la pancia

Si può dimagrire veramente mangiando cioccolato?

Beh, mangiando cioccolato tutto il giorno è impossibile perdere peso. Anche se gustoso e nutriente, il cioccolato non deve essere un alimento da integrare in continuazione per apportare le vitamine necessarie al corpo. Abusarne può essere pericoloso per la salute. Con la ciocco-dieta, si può perdere peso usando il cioccolato in maniera tattica, ma il resto dell’alimentazione deve essere completo dei macronutrienti necessari per il nostro fabbisogno, senza l’introduzione di cibi ipercalorici e soprattutto senza sostanze chimiche come coloranti e conservanti.

Non si trovano i prodotti come Chocolate Slim in farmacia, vanno comprati in siti affidabili. Dopodiché la cosa migliore è usarli per esempio al posto della colazione, che in questo modo sarà nutriente e golosa allo stesso tempo e ci farà arrivare all’ora dello spuntino più facilmente. Il resto dei pasti devono essere ricchi di alimenti a basso indice glicemico, come il pesce, la carne, la verdura e la frutta.

Chi può fare la dieta del cioccolato? 

Una dieta di questo tipo è studiata ovviamente per le persone sane, che non hanno malattie croniche e restrizioni alimentari particolari. Sono le persone che vogliono dimagrire sì, ma senza soffrire troppo perché altrimenti rischieranno di arrendersi dopo poco aver iniziato. Tutti sanno quanto sia importante avere la giusta soddisfazione quando si affrontano delle ristrettezze alimentari.

Il cioccolato nella dieta ci porta una soluzione non troppo difficile da compiere e da seguire, che, anche se è ipocalorica, ci aiuta a superare i momenti di sconforto con… dolcezza!

Non ha particolari controindicazioni in persone sane e può essere effettuata anche per un lungo periodo di tempo, purché la dieta sia bilanciata e studiata bene, oltre a prevedere il cioccolato per dimagrire.

3 diete per dimagrire in maniera salutare

Ci sono diversi modi per dimagrire che consentono la perdita di peso, che promuovono i vari aspetti che possono portare ad una variazione del volume corporeo. Una dieta ha anche i suoi vantaggi e svantaggi. Può essere favorevole per alcuni meccanismi e non per altri. La cosa importante è fare una consulenza con un nutrizionista prima di sceglierne una. Tuttavia, è bene conoscere le diverse opzioni che possono essere utilizzate.dimagrire cosce

Dieta Dukan

Questo programma dietetico si basa su una dieta a basso contenuto di carboidrati, ma ricca di proteine. Perché funzioni, è necessario rispettare le regole che questo regime comporta. C’è una prima fase in cui si possono mangiare 72 alimenti ricchi di proteine grasse. Questi includono il pollo, le uova, il tacchino, il pesce e i latticini a basso contenuto di grassi.

Con questa dieta si può perdere peso in fretta, perché è abbastanza restrittiva. È facile da seguire e si possono mangiare i cibi in grandi quantità. Questo ha un effetto molto saziante.

Tuttavia, durante questa dieta si può soffrire di alcuni effetti collaterali quali vertigini, secchezza della bocca, alito cattivo e insonnia. Anche se questo non accade spesso, è un aspetto che deve essere considerato.

Dieta Paleo per dimagrire

La dieta Paleo è ciò che si intende come la dieta degli uomini delle caverne. Perché? Perché propone di mangiare solo ciò che può essere pescato, cacciato e raccoltalto. Si tratta di mangiare carne, pesce, pollame e verdure. Si tratta essenzialmente di un tipo di dieta molto sana.

La cosa buona di questa dieta è che mantiene lontano dagli alimenti trasformati, che sono la madre del sovrappeso di questi tempi. E questa è una delle diete più ricercate negli ultimi tempi.

Ma per alcuni questa proposta manca di precisione scientifica, dal momento che non ci sono testimonianze di quella che era la dieta degli antenati preistorici. Può anche essere un po’ costosa in quanto propone alimenti come pesce e carni magre alta qualità.

Dieta alcalina

Si tratta di una dieta dimagrante resa famoso grazie a star come Gwyneth Paltrow, Jennifer Aniston e Victoria Beckham. Si basa sul fatto che le diete e l’alimentazione attuali tendono a far accumulare troppo acido nell’organismo. Questo, prima o poi, diventa grasso e di conseguenza sovrappeso.

Si propone di ridurre il consumo di carne, grano, zucchero raffinato, caffè e alcol, tra gli altri. Sono consentiti la frutta e la verdura che devono mantenere l’alcalinità dell’organismo. Sebbene ci siano diverse versioni, nella maggior parte dei casi la tendenza è 80/20. Questo implica una 80% di verdure e il 20% di proteine.

La dieta alcalina in sé è molto sana. La sua proposta di base limita i fattori principali che si intendono come la causa universale del sovrappeso. Inoltre, riduce notevolmente il livello calorico nel corpo su larga scala, il che spiega anche il suo successo.

Se si segue per troppo tempo, può causare cadute significative nei livelli di calcio, in quanto esclude il consumo di latticini. Questo può essere cambiato usando sostituti di calcio come le vitamine naturali. Così è possibile dimagrire senza presentare nessuna alterazioni per l’organismo.

Può anche essere accompagnata da un integratore naturale, come le pillole fatte a base della Garcinia Cambogia. Questa ha la capacità di bruciare i grassi grazie all’acido idrossicitrico o HCA. Può essere utile da integrare in qualsiasi dieta.

Scopri come dimagrire in una settimana

Si può dimagrire in una settimana, se si segue un rigoroso programma di dieta e si fa un po’ di attività fisica che metta il metabolismo in moto. Non scoraggiarti e pensare che ci vogliono mesi per ottenere buoni risultati. In una sola settimana puoi ottenere un grande cambiamento nel tuo corpo.

Dieta per dimagrire in una settimana

Bisogna essere molto severi con quello che si mangia durante la settimana si è disposti ad iniziare  la dieta. Non ci sono eccezioni, ma non deprimerti, la ricompensa ottenuta varrà tutto lo sforzo. È meglio iniziare la dieta il lunedì, per organizzarsi al meglio durante la settimana.dimagrire in una settimana dieta

Si inizia la mattina con acqua, succo di limone e semi di chia. Ogni mattina per sette giorni devi bere questo solo. Si deve accompagnare con due chiare d’uovo cotte, per aggiungere proteine e mantenere i livelli di zucchero stabile. Iniziando con una colazione così durante il giorno si ha anche meno fame.

Per il pranzo devono essere preparate insalate con un sacco di foglie verdi e alcune verdure cotte. Si può anche mangiare un po’ di carne magra, ma deve essere una piccola porzione. Nel pomeriggio si può bere un infuso o uno yogurt a ridotto contenuto di grassi e senza zucchero. Per la cena è meglio bere un po’ di brodo. Durante tutta la giornata si dovrebbe bere molta acqua per rimanere ben idratati ed eliminare tutti i grassi più velocemente.

Si tratta di una dieta di molto sacrificio, ma è solo per una settimana. Non si dovrebbe fare per più di una settimana questo tipo di dieta, perché può causare danni al’organismo. Dopo la dieta si deve incorporare il più cibo lentamente. Bisogna dare al corpo il tempo di riabituarsi a mangiare gli altri alimenti.

Esercizi per dimagrire in una settimana

È necessario fare qualche attività per avviare il metabolismo e bruciare così tutti i grassi che si accumulano nel nostro corpo. È necessario che durante questa settimana si eseguano alcune attività ogni giorno, anche se ti senti stanco. L’attività che svolgi deve farti sudare. Non ha molto senso fare una tranquilla passeggiata. Anche se è buono per la salute, non è il modo migliore per perdere peso.

Se non hai mai fatto nessuna attività fisica, è meglio se ci vai piano o se cerchi consigli in una palestra. Non dovresti iniziare improvvisamente perché puoi danneggiare i muscoli e finire con più problemi di prima. In questi casi puoi iniziare con tranquille passeggiate e poi aumentare gradualmente l’attività.

Come dimagrire la pancia velocemente e in maniera naturale

È molto comune al giorno d’oggi che la gente voglia sapere come dimagrire la pancia velocemente. Spesso la pancia gonfia è un prodotto della ritenzione idrica o sei gonfio per una cattiva alimentazione. La buona notizia è che con un paio di suggerimenti che leggi qui di seguito puoi ridurre in modo significativo la pancia in poco tempo. Con solo una settimana intensa di alimentazione e di esercizio fisico puoi notare grandi cambiamenti.come dimagrire velocemente la pancia

Alimentazione sana per dimagrire la pancia velocemente

L’alimentazione è la parte principale per riuscire a ridurre la pancia. Si deve iniziare con un piano di disintossicazione per eliminare tutte le tossine accumulate e riportare vitalità al corpo. La disintossicazione può essere fatta nel corso di un solo giorno. Con un solo giorno ci si limita a bere acqua e succo di limone, il che porta a una grande disintossicazione.

Ci sono frullati di frutta che sono molto efficaci per ottenere una buona disintossicazione. I succhi di frutta devono essere effettuati sul momento con frutta fresca e senza l’aggiunta di dolcificanti artificiali. Il frutto ha lo zucchero e, naturalmente, quindi non c’è bisogno di aggiungere nulla. È possibile fare il succo con uno spremiagrumi o un frullatore. La buona cosa del frullatore è che tutte le fibre vengono mantenute, cosa molto importante per il sistema digestivo.

Dopo aver ottenuto una buona disintossicazione del corpo, si procede ad avviare un programma di dieta che dura una settimana. Per una settimana si deve mangiare solo frutta e verdure crude, e un po’ di proteine animali. Gli albumi d’uovo sono molto buoni per portare proteine alla dieta e fornire pochissime calorie.

Come dimagrire la pancia velocemente

Durante la settimana in cui mangiamo in modo sano, è consigliato fare esercizio fisico per eliminare il grasso accumulato della pancia in modo più rapido. Gli esercizi addominali localizzati sono grandi per mantenere e rinforzare la parete addominale e quindi ottenere una pancia piatta. È il modo migliore consigliato a chi cerca come dimagrire la pancia velocemente. È ideale fare sessioni di almeno un centinaio di addominali al giorno. Detto così sembrano tanti, ma se sono distribuiti in tutto il giorno diventano più sopportabili.

Si può iniziare la giornata facendo 30 addominali, durante il pomeriggio farne altri 40 e la sera, prima di dormire, fare gli ultimi 30. In questo modo diventa un esercizio più sopportabile e si mantiene questa zona del corpo in funzione tutto il giorno.

È un bene anche fare qualsiasi attività che richieda più movimento, come la corsa, il nuoto, la danza o andare in bicicletta. Queste attività sono molto efficaci per come dimagrire la pancia velocemente. Con solo mezz’ora di una qualsiasi di queste attività al giorno possono essere raggiunti risultati sorprendenti. Inizia oggi con questo programma e ottieni risultati al più presto.

Scopri qual è la maniera più sicura per perdere peso

Con un gran numero di diete da fame e gli integratori per dimagrire disponibili sul mercato oggi giorno, sembra facile perdere peso. Tuttavia queste diete scioccanti e gli integratori dietetici sono solo un metodo più professionale di dirti come morire di fame.

Naturalmente, solo con un limite di mille calorie al giorno, si ha realmente la possibilità di perdere peso velocemente. Ma la domanda più importante è come stabilire un modo sicuro per regolare la tua figura.perdere peso senza dieta

Dimagrire in sicurezza

Perdere peso in modo sicuro, evitando scorciatoie, resta il percorso migliore per raggiungere questo obiettivo. Può essere una strada lunga e difficile, non vedendo i risultati veloce come si vuole, ma è ancora l’opzione migliore, perché cambierà il tuo stile di vita.

Con diete da fame e gli integratori per perdere peso, si dimagrisce rapidamente. Ma si recupera anche in fretta. E se ne può riprendere due volte quello che si è perso.

Questi eccessi producono un’alterazione del metabolismo e molta fame. Perché il corpo cerca di alimentarsi normalmente un’altra volta. Il che provoca la perdita della dieta se non si controlla. Inoltre, si avrà un effetto devastante sul sistema immunitario e si possono causare problemi di salute a lungo termine.

La consulenza medica

Per perdere peso in modo sicuro, la prima cosa da fare è consultare il proprio medico, dietista o un nutrizionista. Queste persone sono le più informate in termini di quantità di peso che si può perdere una settimana. Controllano la quantità di assunzione delle calorie necessarie e il totale dell’adeguata attività fisica per il tuo stato di salute attuale.

Ma la loro opinione è un semplice orientamento in modo da poter vedere il panorama generale dello stile di vita che devi seguire. Con questa chiara idea in mente, ci si rende conto che il buon cibo e il buon esercizio fisico sono i valori fondamentali della perdita di peso. E non una dieta a basso contenuto calorico, nessuna dieta senza carboidrati, o senza cena.

Dieta ed esercizio

Quindi, con una dieta sana ed un esercizio fisico combinato, si perde peso in modo sicuro. Mentre a poco a poco si guadagnano più muscoli, che ti rendono più forte e più leggero.

Inoltre, invece di agonizzare per la fame e mangiare di più, gli studi hanno dimostrato che mangiare cinque o sei piccoli pasti al giorno ti aiuterà a migliorare il tuo metabolismo.

Questo farà sì che il tuo corpo si senta più pieno, in modo da non morire di fame durante il tuo successivo pasto. Ricorda che non devi escludere determinati gruppi di alimenti al fine di perdere peso. Quello che farai sarà mantenere il tuo piatto colorato con una porzione che includa tutti i gruppi alimentari.

Le calorie sono l’energia necessaria al corpo per funzionare bene ogni giorno. Senza abbastanza calorie, la tua energia non può nemmeno stare in piedi una mezza giornata. Imparare a mangiare un sacco di frutta e verdura che ti daranno una manciata di vitamine e fibre. Potrai scegliere proteine di carne magra da dare ai muscoli magri. E bevi molta acqua per sciacquare bene via le tossine dal corpo e  mantenerlo idratato.

L’esercizio fisico

E, infine, per perdere peso, devi anche fare esercizio. Si tratta di allenamento di forza, cardio o entrambi. Questi sono ancora il modo più efficace per bruciare i grassi e mantenere l’effetto anche durante il recupero e il riposo. Se non hai tempo di andare in palestra o a correre, semplicemente muoviti, cammina per la casa. Fai qualche squat su base regolare, mentre fai i lavori di casa. È essenziale per mantenere il tuo corpo occupato.